Le città della Riviera: Sirolo | Agenzia Humana
Your search results

Sirolo

Posted by Best74 on 3 marzo 2015
| 0

Sirolo-Riviera-del-Conero

Sirolo, perla dell’Adriatico

Sirolo è un borgo marinaro che sorge a picco sulle scogliere del Monte Conero, Parco Naturale ormai da anni.

L’intrico di vicoletti di suggestiva eleganza a strapiombo sul mare porta alla piazza principale del paese – quasi una terrazza naturale – dalla quale è possibile estasiarsi di fronte ad uno dei più rinomati scorci del Monte Conero ed il suo mare in una fusione di tonalità verdi ed azzurre. Nelle giornate più limpide è possibile scorgere anche la costa Croata.

Piceni (la tomba della loro Regina è visitabile), Greci e Romani hanno lasciato qui il loro segno per arrivare alla tipica conformazione di matrice medievale in quanto Sirolo era un castello fortificato di cui sono ben visibili le antiche mura, oggi restaurate.

Le bellezze architettoniche si fondono armonicamente con il contesto paesaggistico in cui mare e terra si abbracciano.

L’anima di Sirolo

Il mare è la vera anima di Sirolo.
Bandiera blu da sempre, rocce bianche e acque cristalline tutte da esplorare. Se avrai fortuna vedrai anche i delfini solcare queste acque.

A Sirolo ci sono tante calette e spiaggiole ancora a misura d’uomo e bellezze da guadagnare con un po’ di fatica, giù per sentieri del Parco del Conero.
Come lo spettacolare Passo del Lupo che porta alla meravigliosa spiaggia delle due Sorelle, altrimenti raggiungibile solo via mare.

Poi ci sono la spiaggia dei Sassi Neri, la spiaggia Urbani e la spiaggia di San Michele, tutte accomunate da un mare stupendo che si esalta all’alba e al tramonto ma anche con la luna.

Qui le vacanze sono un sogno e l’ospite torna sempre a casa con un qualcosa in più.

Scegli anche tu la Riviera del Conero!

Trova la tua casa vacanze ideale. Guarda le nostre proposte per Sirolo.

Delizie tra i vicoli

La cucina è a base di pesce ma con un occhio anche alla terra, caratteristica d’altronde comune a tutti i centri nell’area del Monte Conero.
Tanti ristorantini per tutte le tasche saranno lieti di offrirvi i loro “tesori”. Divertitevi a “scovarli” in tutta tranquillità mentre passeggiate tra gli affascinanti vicoli del paese.

Sirolo non solo mare

Anche gli amanti dell’arte, dalla storia e dello spettacolo troveranno qui soddisfazione grazie alla:

chiesa di San Nicola da Bari,
la chiesa del Sacramento, e
la Torre Campanaria,

per arrivare poi all’Abbazia di San Pietro sulla cima del monte da cui si può scorgere la costa sud sino a Porto Recanati ed oltre.

Degno di nota è il Teatro Cortesi – del 1873 – ed il più particolare Teatro alle Cave, ricavato dalla nuda roccia per un’acustica sensazionale.